Il materiale viene immerso nei bagni di sale con una temperatura che varia da materiale a materiale (ad esempio 88mnv8 a 780°, 38ncd4 a 820° circa) e tenuto per un periodo che varia a seconda delle dimensioni.

Viene poi immerso in una vasca d’olio ad una temperatura du 100° circa dove avviene il raffreddamento e cioe’ la tempra. viene poi messo a rinvenire in forni con una temperatura che varia a seconda della durezza richiesta e a seconda del materiale. i pezzi vendono poi controllati a campione e puliti.

Cementazione bagni di sale e tempra: alla scoperta dell’azienda Watt

Watt Srl è un’azienda specializzata nel sofisticato intervento di cementazione bagni di sale e tempra nella provincia di Torino. Rilevata dal professionista Aldo Bernardon nella prima metà degli anni Settanta, oggi la ditta è gestita dai figli Gianluca e Claudio, che si avvalgono ancora dell’aiuto del padre. Da anni è divenuta una delle società di riferimento nel settore dei trattamenti termici dei metalli, grazie a lavori eseguiti con la massima precisione e consegne effettuate rispettando le tempistiche pattuite con il resto della clientela.

Anno dopo anno, l’impresa torinese è riuscita a prendere un guadagno considerevole rispetto alla concorrenza grazie all’acquisto di attrezzature e strumentazioni all’avanguardia, per mezzo delle quali ha saputo garantire a una clientela sempre più vasta trattamenti chimici di eccezionale livello. Inoltre, lo staff di cui si avvale la ditta ama instaurare un rapporto diretto e trasparente con i suoi clienti, in modo da accrescere in loro la fiducia e consolidare un’intesa valida anche per altri progetti futuri.

 

Cementazione bagni di sale e tempra: come funziona

L’operazione di cementazione bagni di sale e tempra viene eseguita dai dipendenti della Watt immergendo il materiale nei bagni di sale, a una temperatura che varia in base al tipo di materiale utilizzato. Un’altra variabile è la durata del servizio, che cambia in base alle dimensioni. La seconda fase consiste nell’immersione in una vasca d’olio, con una temperatura di circa 100 gradi. È in questo momento che avviene il raffreddamento, definito in gergo tecnico con la parola tempra.

Successivamente il materiale viene di nuovo riscaldato all’interno dei forni: anche in questo caso la temperatura è soggetta a due variabili, la durezza richiesta dal cliente e la scelta del materiale impiegato. L’ultimo passaggio consiste nel controllo a campione dei pezzi e nella pulizia di ognuno. L’alternativa alla cementazione bagni di sale e tempra è la cementazione tempra in atmosfera e la tempra sottovuoto. Ambedue i servizi vengono garantiti dall’esperienza e competenza del personale Watt Srl, che propone anche la tempra induzione in media frequenza, la tempra induzione in alta frequenza e la pallinatura.

 

Come contattare l’azienda Watt

Se sei interessato al servizio di cementazione bagni di sale e tempra il consiglio è di rivolgerti all’azienda torinese Watt, a cui puoi richiedere un preventivo gratuito e senza impegno. Se desideri invece avere un colloquio a voce e fissare un appuntamento in sede, componi il numero 0116809836. In alternativa, per avere informazioni più dettagliate sul servizio o se vuoi richiedere un’aggiunta personalizzata invia un messaggio all’indirizzo di posta elettronica wattsrl@wattsrl.it.

Il personale della società è lieto di accoglierti presso la sede principale di via Giovanni Prunotto 3 nel comune di Nichelino, nel Torinese. Lo staff proverà a metterti subito a tuo agio, cercando di venire incontro a ogni tua richiesta in merito al servizio di cementazione bagni di sale e tempra.